Toscana

Giardino dei Tarocchi

Leandro goes to? – Giardino dei Tarocchi.

Oggi vi porto in un luogo magico, bizzarro e fantasioso nel cuore della bellissima Maremma in Toscana ❤️

Il Giardino dei Tarocchi è situato in località Garavicchio, nei pressi di Capalbio ed è ideato dall’artista franco-statunitense Niki de Saint Phalle. Il parco, dichiaratamente ispirato a Parque Guell di Gaudì a Barcellona, è popolato da giocose e colorate statue ispirate alle figure degli arcani maggiori dei tarocchi. Una visita davvero piacevole.

Terminata solo nell’estate del 1996, la realizzazione del Giardino ha comportato una spesa di circa 10 miliardi di lire interamente autofinanziati dall’autrice che ha voluto con tutta se stessa questo magico spazio. Nel 1997 Niki de Saint Phalle ha costituito la Fondazione Il Giardino dei Tarocchi il cui scopo è quello di preservare e mantenere l’opera da lei realizzata. Il 15 maggio 1998 il Giardino dei Tarocchi è stato finalmente aperto al pubblico e la sua fama cresce di anno in anno.

Io ho deciso di rispettare l’habitat naturale della regione. Il dialogo tra natura e sculture è una parte molto importante del giardino.

Nicki de Saint Phalle

Se vi trovate in Maremma non perdetevi questo parco, anche solo per il contesto in cui è inserito, nella bellissima campagna Toscana, da percorrere in macchina con i finestrini abbassati e la musica a tutto volume, incontrando colline bellissime, mare splendido e natura rigogliosa.

Consiglio – Gli orari ed i giorni di apertura variano in base al periodo, e durante l’inverno è quasi sempre chiuso, quindi vi consiglio di consultare preventivamente il sito ufficiale o di dare un colpo di telefono per maggiore sicurezza.

http://www.giardinodeitarocchi.it

Tel: 0564 895122

Tags:

Lascia un commento